La CTR assume decisioni opposte ai fini IRES e IRAP ma il passaggio in giudicato della seconda decisione comporta l’annullamento della prima
Articolo

La CTR assume decisioni opposte ai fini IRES e IRAP ma il passaggio in giudicato della seconda decisione comporta l’annullamento della prima

La CTR di Milano, dopo che due sezioni di tale commissione avevano assunto decisioni opposte sul medesimo rilievo relativo all’indeducibilità dei costi sostenuti da una banca per operazioni con soggetti black list, confermando tale rilievo agli effetti dell’IRES ed annullandolo agli effetti dell’IRAP, e che la seconda di tali decisioni era passata in giudicato per...

La CTR in sede di riassunzione del giudizio UMS ha ritenuto esenti da IVA le attività della coassicuratrice delegataria
Articolo

La CTR in sede di riassunzione del giudizio UMS ha ritenuto esenti da IVA le attività della coassicuratrice delegataria

La CTR della Liguria con l’allegata sentenza 29 maggio 2019, n. 672, ha accolto il ricorso da me presentato per conto della società UMS in riassunzione del giudizio a suo tempo deciso dalla Corte di Cassazione con la favorevole sentenza 4 novembre 2016, n. 22429, che, come si ricorderà, aveva fissato il principio di diritto...

Esclusa la tassa automobilistica a carico delle concedenti per i beni in locazione finanziaria e chiariti gli effetti dell’abrogazione di una norma d’interpretazione autentica
Articolo

Esclusa la tassa automobilistica a carico delle concedenti per i beni in locazione finanziaria e chiariti gli effetti dell’abrogazione di una norma d’interpretazione autentica

La Corte Cassazione con le sentenze n.n. 13132, 13133 e 13135, del 16 maggio 2019, pronunciate nei tre giudizi da me instaurati con ricorso cumulativo avverso molteplici sentenze della CTR di Milano, dopo aver confermato l’ammissibilità di tale ricorso, ha stabilito che, per i veicoli concessi in locazione finanziaria, la società concedente non può essere...

La CGUE esclude il recupero dell’IVA e la sanzione pari al 100% in assenza del rischio di perdita di gettito fiscale
Articolo

La CGUE esclude il recupero dell’IVA e la sanzione pari al 100% in assenza del rischio di perdita di gettito fiscale

La CGUE con sentenza 8 maggio 2019, causa C‑712/17, ha innanzitutto confermato che, nel caso in cui il soggetto passivo dell’IVA abbia posto in essere operazioni di cui l’Amministrazione Finanziaria abbia contestato l’inesistenza oggettiva, la direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune dell’IVA, letta alla luce dei principi di neutralità...

Il difetto di sottoscrizione degli avvisi di accertamento non è rilevabile d’ufficio e deve essere eccepito nel ricorso introduttivo
Articolo

Il difetto di sottoscrizione degli avvisi di accertamento non è rilevabile d’ufficio e deve essere eccepito nel ricorso introduttivo

Pubblicato in “Innovazione e Diritto”. CASSAZIONE CIVILE, SEZIONE TRIBUTARIA, 2 aprile 2014, n. 7645 – CIRILLO Presidente e Relatore – DEL CORE P.M. (conf.) – Stella Polare s.a.s. (Avv. Placidi) – Agenzia delle Entrate (Avv. Gen. Stato). Cassa con rinvio App. Roma, 4 febbraio 2008. Avviso di accertamento – Sottoscrizione invalida – Nullità dell’atto –...