Escalar e Associati

Le Nostre Attività

27/02/202428/02/2024

Gli articoli 2, 3 e 4 dello schema di d.lgs. per la revisione del sistema sanzionatorio tributario approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 21 febbraio ed inviato al Parlamento per l’acquisizione del necessario parere, in attuazione della disposizione di delega dell’art. 20 della legge n. 111/2023, propongono tanto di ridurre al 70 o all’80…

L'Ultimo Contributo

Lo Studio Legale e Tributario Escalar e Associati pubblica periodicamente notizie, commenti alla prassi e alla giurisprudenza più recente e organizza iniziative e occasioni di aggiornamento come Convegni e Seminari.

Gli Eventi

Convegni, Seminari, Web Meeting e tutti gli eventi e le iniziative curate dall’avv. Escalar e dai professionisti dello Studio.

L’avv. Escalar parteciperà al Seminario Annuale organizzato dall’ABI su “Il Bilancio delle Banche”

Lo Studio Escalar e Associati è lieto di comunicare che l’avv. Gabriele Escalar, oggi alle ore 15.15, parteciperà al Seminario Annuale organizzato dall’ABI su “Il Bilancio delle Banche” per svolgere una relazione sul regime della riserva non distribuibile che l’art. 26 del d.l. n. 104/2023 accorda alle banche la facoltà di costituire in luogo del…

0005/12/202305/12/2023

Web Meeting sul “Monitoraggio fiscale a carico di banche ed assicurazioni per le polizze assicurative”

Lo Studio Escalar e Associati è lieto di annunciare che il 12 dicembre 2023 dalle ore 9:30 alle ore 11:30 terrà un seminario in videoconferenza che avrà ad oggetto il monitoraggio fiscale a carico di banche ed assicurazioni per le polizze assicurative. Programma Avv. Gabriele Escalar – E&A e Docente a contratto Università LUISSAvv. Alessandro…

0004/12/202304/12/2023

Riduzione delle sanzioni tributarie, decorrenza e applicazione della lex mitior

Gli articoli 2, 3 e 4 dello schema di d.lgs. per la revisione del sistema sanzionatorio tributario approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 21 febbraio ed inviato al Parlamento per l’acquisizione del necessario parere, in attuazione della disposizione di delega dell’art. 20 della legge n. 111/2023, propongono tanto di ridurre al 70 o all’80…

0027/02/202428/02/2024

Sulla regolarizzabilità delle violazioni degli obblighi di monitoraggio fiscale da parte degli intermediari

Il comma 166 dell’art. 1 della legge di bilancio 2023 ha  rinnovato la facoltà già accordata dai commi 4 e 5 dell’art. 9 del decreto-legge n.119/2018, n. 119, di regolarizzare “le irregolarità, le infrazioni e l’inosservanza di obblighi o adempimenti, di natura formale, che non rilevano sulla determinazione della base imponibile ai fini delle imposte…

0015/03/202323/03/2023

Per un’effettiva tutela dei diritti fondamentali delle imprese e dei professionisti in sede di verifica fiscale

Lo Statuto dei diritti del contribuente non è finora riuscito ad accrescere il livello di tutela dei diritti fondamentali di imprese e professionisti in sede di verifica fiscale. Le nuove garanzie assicurate da tale statuto sono finora risultate meramente illusorie poiché la più recente giurisprudenza di legittimità ha ritenuto che il disconoscimento di tali garanzie…

0002/03/202302/03/2023

Il rebus della tassazione dei redditi delle criptoattività già realizzati

Com’è oramai ampiamente noto, l’art. 1 della legge di Bilancio 2023 ha introdotto una nuova ed omnicomprensiva fattispecie impositiva nella lett. c-sexies) dell’art. 67, comma 1, del TUIR con l’intento di assoggettare all’imposta sostitutiva del 26 per cento i redditi di tutte le cripto-attività con decorrenza dalla data della sua entrata in vigore il 1°…

0013/01/202313/01/2023

Le Comunicazioni

Novità in materia tributaria dal Legislatore, dalla Giurisprudenza e della Prassi in articoli di approfondimento redatti dall’avv. Escalar e dai professionisti dello Studio.

Le Sentenze

Un commento alle più recenti e rilevanti pronunce in materia tributaria della Giurisprudenza di merito e di legittimità.

Ottenuta conferma dalla Cassazione che il raddoppio dei termini di accertamento non vale per la dichiarazione di sostituto d’imposta

Con la sentenza n. 26199/2023, depositata l’8 settembre u.s., la Corte di Cassazione, accogliendo il nostro ricorso, ha escluso che il raddoppio dei termini di notifica degli avvisi di accertamento previsto dal comma 3 dell’art. 43 del d.P.R. n. 600/1973, nella formulazione vigente per gli avvisi di accertamento relativi ai periodi d’imposta precedenti a quello…

0110/10/202310/10/2023

Ottenuta la conferma che l’IVA versata per aderire alla definizione agevolata delle controversie tributarie, qualora non sia rivalsabile nei confronti del committente o del cessionario, è integralmente deducibile dall’imponibile IRAP

Con sentenza n. 496/2023 del 15 giugno 2023 la CGT di Torino ha riconosciuto la deducibilità dall’imponibile IRAP dell’IVA che una società italiana aveva versato per la definizione agevolata di una controversia instaurata avverso la contestazione di mancato assoggettamento a tale imposta di servizi pubblicitari e che l’Agenzia delle Entrate aveva ritenuto non rivalsabile nei…

0007/07/202307/07/2023

Ottenuta conferma in sede di revocazione che il giudicato a favore di un’incorporata vale anche per le altre incorporate

Con la sentenza 1° settembre 2022, n. 25746 (Presidente Cirillo, Relatore Federici) la Corte di Cassazione ha fissato due importanti principi di diritto. Essa, infatti, non solo ha ribadito che la pretermissione di un’eccezione di sopravvenuto giudicato esterno formulata con memoria depositata nel giudizio di legittimità costituisce un vizio tale da giustificare la revocazione della…

0008/06/202308/06/2023

La Cassazione nega la deducibilità degli interessi relativi a tributi poiché i tributi sarebbero a loro volta indeducibili

Con la sentenza 4 ottobre 2022 n. 28740 che qui si commenta la Corte di Cassazione ha sorprendentemente sostenuto che gli interessi moratori per il ritardato pagamento di tributi non sarebbero deducibili perché sarebbero accessori ad oneri fiscali a loro volta indeducibili e perché gli interessi moratori non sarebbero come tali deducibili, non essendo funzionali…

0010/10/202210/10/2022

Dubbi di costituzionalità dell’imposta straordinaria sul margine di interesse delle banche

Il fisco 36/2023, pagg. 3367 e ss. La nuova imposta straordinaria sull’incremento del margine di interesse delle banche solleva alcuni dubbi di costituzionalità. Ed infatti tale imposta, pur essendo il relativo presupposto coerente con la base imponibile, colpisce un indice che può non essere concretamente rivelatore di una ricchezza e cioè una porzione dell’incremento del…

0020/09/202320/09/2023

La fiscalità diretta degli NFT per i privati

Corr. Trib. 7/2023, pag. 689 e segg. Gli NFT rientrano nella categoria delle cripto-attività che recano la rappresentazione digitale di un diritto e quindi per i privati il loro regime fiscale deve essere individuato avendo riguardo alla natura giuridica dei diritti da essi rappresentati. Pertanto i proventi conseguiti dall’autore o dai suoi aventi causa mediante…

0005/07/202320/09/2023

L’aliquota dell’imposta sulle assicurazioni applicabile su polizze CQS E CPI

Corr. Trib. 1/2023, pagg. 91 e segg. Le polizze CQS (Cessione del Quinto dello Stipendio) e CPI (Credit Protection Insurance) sono riconducibili fra le “assicurazioni contro i rischi d’impiego” soggette ad imposta sulle assicurazioni con l’aliquota del 2,50% e non fra le “assicurazioni della solvibilità dei debitori” soggette a tale imposta con l’aliquota del 12,50%,…

0001/01/202320/09/2023

La responsabilità dei cessionari per l’utilizzo dei bonus edilizi

Corr. Trib. 8-9/2022, pagg. 777 e ss. I crediti d’imposta relativi ai bonus fiscali edilizi, quantomeno nel caso in cui siano stati acquistati da cessionari in buona fede, non possono costituire oggetto di recupero in quanto inesistenti e pertanto il loro utilizzo in compensazione è legittimo. Conseguentemente è invece illegittima non solo l’eventuale contestazione di…

0008/09/202220/09/2023

Le Pubblicazioni

Le più recenti pubblicazioni sulle riviste specializzate in diritto tributario dell’avv. Escalar e dei professionisti dello Studio.