Escalar e Associati

Lo Studio

Lo Studio Legale e Tributario Escalar e Associati è stato fondato dall’Avv. Gabriele Escalar con un’équipe di valenti soci e collaboratori a seguito della decisione di sciogliere con effetto dal 1° aprile 2019 lo Studio a suo tempo fondato dal Prof. Franco Gallo a cui era poi subentrato nella veste di socio fondatore per la sua nomina a giudice costituzionale nel 2004 e ha mantenuto a Roma la sede nell’edificio storico di Viale Giuseppe Mazzini n. 11, mentre a Milano ha sede in Corso Venezia n. 12.

Lo Studio intende prestare servizi d’eccellenza in materia tributaria, garantendo il livello massimo di qualità di prontezza e fornisce consulenza ed assistenza altamente qualificata sulle questioni più complesse tanto in materia di fiscalità d’impresa, coniugando l’ottimizzazione fiscale con il raggiungimento dei più elevati standard di compliance anche sulla base delle esperienze maturate nel contenzioso tributario, quanto in materia di fiscalità internazionale, finanziaria ed assicurativa, collaborando ad una più efficiente strutturazione di operazioni e prodotti.

Inoltre, lo Studio rappresenta ed assiste i contribuenti nei procedimenti d’interpello da instaurare con le Amministrazioni Pubbliche, nonché nei procedimenti di accertamento con adesione, cercando di garantire che l’abbattimento della pretesa impositiva sopravanzi sempre il rischio di soccombenza.

Infine, lo Studio rappresenta e difende i contribuenti nelle indagini tributarie più invasive, garantendo la tutela dei loro diritti fondamentali, nonché nei giudizi, anche di natura seriale, davanti alle Commissioni Tributarie, alla Corte di Cassazione e alle Corti Superiori nazionali ed europee, assicurando il massimo livello di difesa sulla scorta dei più recenti orientamenti della giurisprudenza nazionale, europea ed internazionale.

Gli obiettivi

L’Avv. Gabriele Escalar ha fondato lo Studio per poter mettere in atto le idee che ha sviluppato in trent’anni di lavoro, sfruttando le esperienze maturate in Assonime, nel mondo universitario, nelle commissioni legislative e nella professione. Ed infatti è suo convincimento che si debba fornire ai clienti servizi d’eccellenza, garantendo la massima qualità tramite la dedizione a tempo pieno alla professione e l’utilizzo di un metodo di lavoro basato su una concezione del diritto come scienza logica.

Soltanto con l’eccellenza del proprio lavoro si possono raggiungere i risultati ambiti, ottenendo la soddisfazione dei clienti, dovendo essere obbiettivo del professionista non solo assolvere puntualmente agli obblighi contrattuali, ma anche e soprattutto concorrere alla creazione di valore e alla crescita del sistema giuridico.

Il metodo di lavoro

Utilizziamo un metodo di lavoro che si basa su un approccio rigorosamente logico nell’analisi delle questioni giuridiche e nella redazione di atti e pareri. Il diritto costituisce infatti una scienza logica e non una disciplina letteraria in quanto si propone di definire il significato dei precetti delle norme, utilizzando  lo strumento deduttivo. Pertanto, ogni  tipologia di elaborazione giuridica deve rispettare una rigorosa progressione logica e far ricorso ad una standardizzazione della struttura degli elaborati, della costruzione sintattica e del lessico.

L’utilizzo di un approccio rigorosamente logico permette non solo di focalizzare con maggiore rapidità e nitidezza le soluzioni delle questioni affrontate, ma anche di persuadere della loro fondatezza i propri interlocutori.

L'Edificio

L’edificio in cui ha sede lo studio di Roma in viale Giuseppe Mazzini 11 è stato costruito in stile barocchetto romano nel 1913 dall’Istituto di Beni Stabili Romano S.A. (poi Beni Stabili S.p.A., ora Convivio) sulla base del progetto dell’ingegnere Giovanni Battista Milani, risultato vincitore del concorso di architettura bandito per l’Esposizione Universale Romana indetta nel 1911 per celebrare il cinquantenario dall’Unità d’Italia.